Posts Tagged: società

Stai pensando di prendere un nuovo cane?

Nessun commento

Nonostante l’abolizione dei corsi teorici obbligatori, credo profondamente che alla base di una lunga e felice convivenza con un cane ci debba essere una buona informazione su quel che significa far entrare nella propria vita un nuovo membro della famiglia.
Il corso si propone perciò di far conoscere o approfondire aspetti legati alle razze, la storia, la comunicazione, la gestione, per poter avere i mezzi per fare la scelta più giusta.

Nuovo corso di Educazione Base

Nessun commento

Sono aperte le iscrizioni per un nuovo corso di educazione base.

Il corso prevede 8 lezioni da svolgere su territorio urbano.
Molte volte capita di vedere cani che in campo lavorano molto bene, ma è fuori casa che iniziano le complicazioni. Macchine, persone, altri cani in passeggiata diventano motivo di distrazione importante.

Per questo motivo trovo interessante proporre un corso nel quale verranno affrontati direttamente anche questi aspetti, oltre ovviamente i classici temi di base dell’educazione.

Per questo tipo corso è richiesta ai partecipanti una speciale flessibilità riguardo gli spostamenti, la mia idea è quella di cambiare frequentemente posto per poter lavorare in più contesti e far fare quindi ai binomi esperienze diverse.

Possibilità di effettuare lo stesso tipo di corso individualmente o per piccoli gruppi concordati.

Per informazioni e iscrizioni non esitate a contattarmi

Il richiamo

Nessun commento

Un cane dovrebbe essere sempre felice di tornare dal proprio proprietario, certamente. Mettiamoci però
un secondo in ”ottica cane” (e principalmente di un cane adulto).
Se riesco a vederti, controllare quello che fai, perché dovrei venire accanto a te? Insomma non ti sto perdendo, sei li (e se non ci fossi, generalmente potrei ritrovarti con il mio supernaso), quindi che senso ha venire proprio vicino a te, così tanto vicino da potermi far toccare e rimanere anche rimanere fermo una volta che sono nei tuoi pressi, subito e senza tentennamenti?

Bisogna pensare al richiamo esattamente come pensiamo a qualsiasi altro esercizio, ad esempio il seduto o il terra. Anche il richiamo perciò va insegnato con pazienza e metodica.
Leggi di più